fbpx

Esperienze illuminanti

By : admin |Dicembre 16, 2015 |News |0 Comment

Sabato 12 dicembre nel complesso monumentale del Priamar di Savona si è inaugurata la mostra: “Luce tempo ed energia” collegata al convegno “Esperienze Illuminanti”, convegno patrocinato dall’Unesco, promosso dall’ Università degli Studi di Genova e dal Polo Regionale ES energia sostenibile.

L’idea di unire  una mostra d’arte ad un convegno sulla luce, ci spiega la responsabile di Punto a capo Monica Brondi, curatrice dell’evento, nasce da una riflessione sul concetto di luce nella cultura e nella storia occidentale.

L’illuminismo ha dato alla luce il significato metaforico di “lume della ragione” o ancora “luce che rischiara le menti”.

Si può perciò dire che è dalla conoscenza che si genera la prima forma di energia: si possono definire l’intelligenza, la cultura e la creatività, come energie pulite, rinnovabili, con un potenziale inesauribile e quindi fonti energetiche tra le più preziose.

Nell’illuminismo non c’era separazione tra i vari saperi: proprio per questo la manifestazione di Savona si distingue perché ha saputo unire saperi ed esperienze diverse, dando spazio a contributi scientifici e contributi creativi del mondo dell’arte.

Sito www.esperienzeilluminanti.com nella sezione “Reportage evento” il filmato che ha introdotto il Convegno è di particolare intensità e tra le icone visualizzate propone l’opera di Jandoli, artista noto anche sul territorio ligure (www.carminejandoli.com)

 

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*