fbpx

Agire l’assertività per gestire lo stress

By : admin |Gennaio 10, 2018 |News |0 Comment

Grande scoperta, anzi due: lo stress può essere anche una cosa positiva ed è su me stessa che posso agire… inutile aspettarsi che cambino gli altri. Già questo ha cambiato la mia prospettiva.
Mi porto a casa strumenti nuovi per scoprire come funziono. Adesso so che posso percorrere strade nuove.

Sentirmi, integrarmi per connettermi con me e con il mondo. Con Nadia, Livia e il gruppo ho vissuto ore stimolanti.

Sono alcune delle testimonianze di chi ha partecipato al primo modulo del corso “Gestire lo stress per prevenire le malattie” che si è svolto nella sede di Insieme Salute, da settembre a novembre 2017, in cinque mattine di sabati alterni. Prosegue così il percorso sulla consapevolezza proposto da Nadia Lattuada, formatrice, e Livia Negri, educatrice somatica con il Metodo Feldenkrais: dopo un primo corso svolto nel mese di maggio, quello appena terminato è il primo modulo di un percorso di tre totali.

Parte il secondo modulo

Il secondo modulo si terrà dal 13 gennaio al 3 marzo, il terzo dal 10 marzo al 5 maggio, sempre a sabati alterni, dalle ore 9.45 alle 12.45. Le iscrizioni sono aperte anche a chi non ha partecipato al primo modulo.

La modalità è quella di affrontare simultaneamente aspetti somatici e psicologici delle risposte allo stress, di fatto indissolubilmente connessi nel loro manifestarsi. Come dimostrano i più recenti risultati della ricerca sul cervello, le esperienze vengono sempre radicate a livello cognitivo, emotivo e fisico contemporaneamente sotto forma di corrispondenti modelli di reazione (pensiero, emozione, corpo) che sono intrinsecamente legati. Allenandosi a osservarsi dai diversi punti di vista, le persone hanno potuto riconoscere le loro dinamiche abituali nell’entrare in una fase di stress, trovare i mezzi per calmare il sistema nervoso e scoprire nuove possibilità di risposta, attingendo alle proprie risorse.

Il lavoro si snoda affrontando tematiche specifiche trattate dal punto di vista cognitivo – con materiale didattico, test, questionari – e dal punto di vista somatico – con lezioni di Consapevolezza Attraverso il Movimento del Metodo Feldenkrais. Si può proseguire il lavoro a casa anche grazie a specifiche audio lezioni di volta in volta inviate.

Per iscriversi al secondo modulo, “Agire l’assertività per gestire lo stress”, con inizio sabato 13 gennaio alle 9.45 scrivere a: nadia.lattuada@gmail.com oppure chiamare al 339/7312502.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*