fbpx

News

Buon Anno da Andromedia

By : admin |gennaio 10, 2018 |News |0 Comment

Siamo grate a tutte le persone che hanno avuto fiducia in noi e che ci hanno permesso di giungere sin qui continuando a crescere professionalmente.

Andromedia ha superato i 30 anni di attività e abbiamo pensato di festeggiare quest’evento con lo stile che ci ha sempre distinto e che ci ha fatto apprezzare: la sobrietà. Niente party e cottillon ma abbiamo donato la cosa più preziosa che ognuno di noi può donare ad altri: tempo, competenze e professionalità. Abbiamo tenuto presso l’Ospedale Fatebenefratelli Sacco di Milano un laboratorio di medicina narrativa per l’Empowerment dei pazienti diabetici. Il risultato del lavoro svolto è stato sintetizzato in un libro e un video.

Da sempre il benessere delle persone è al centro delle nostre priorità. Abbiamo elaborato il metodo FreeMind® e siamo poi arrivate all’Empowerment del paziente, per il benessere integrato della persona. Oltre all’attività di volontariato abbiamo sviluppato nuovi percorsi formativi come:

Eroghiamo anche corsi online, con moduli scaricabili e momenti di formazione in presenza organizzati inhome o presso altra struttura, perché ognuno possa trovare la soluzione formativa che meglio si adatta alle proprie esigenze.
In questi 30 non abbiamo mai approntato un catalogo corsi perché i nostri interventi sono da sempre progettati esclusivamente sulle necessità della singola realtà. Per conoscere nel dettaglio la nostra attività e le nostre proposte contattateci telefonicamente (02/26224963) oppure scriveteci info@andromediasas.it

Read More

Agire l’assertività per gestire lo stress

By : admin |gennaio 10, 2018 |News |0 Comment

Grande scoperta, anzi due: lo stress può essere anche una cosa positiva ed è su me stessa che posso agire… inutile aspettarsi che cambino gli altri. Già questo ha cambiato la mia prospettiva.
Mi porto a casa strumenti nuovi per scoprire come funziono. Adesso so che posso percorrere strade nuove.

Sentirmi, integrarmi per connettermi con me e con il mondo. Con Nadia, Livia e il gruppo ho vissuto ore stimolanti.

Sono alcune delle testimonianze di chi ha partecipato al primo modulo del corso “Gestire lo stress per prevenire le malattie” che si è svolto nella sede di Insieme Salute, da settembre a novembre 2017, in cinque mattine di sabati alterni. Prosegue così il percorso sulla consapevolezza proposto da Nadia Lattuada, formatrice, e Livia Negri, educatrice somatica con il Metodo Feldenkrais: dopo un primo corso svolto nel mese di maggio, quello appena terminato è il primo modulo di un percorso di tre totali.

Parte il secondo modulo

Il secondo modulo si terrà dal 13 gennaio al 3 marzo, il terzo dal 10 marzo al 5 maggio, sempre a sabati alterni, dalle ore 9.45 alle 12.45. Le iscrizioni sono aperte anche a chi non ha partecipato al primo modulo.

La modalità è quella di affrontare simultaneamente aspetti somatici e psicologici delle risposte allo stress, di fatto indissolubilmente connessi nel loro manifestarsi. Come dimostrano i più recenti risultati della ricerca sul cervello, le esperienze vengono sempre radicate a livello cognitivo, emotivo e fisico contemporaneamente sotto forma di corrispondenti modelli di reazione (pensiero, emozione, corpo) che sono intrinsecamente legati. Allenandosi a osservarsi dai diversi punti di vista, le persone hanno potuto riconoscere le loro dinamiche abituali nell’entrare in una fase di stress, trovare i mezzi per calmare il sistema nervoso e scoprire nuove possibilità di risposta, attingendo alle proprie risorse.

Il lavoro si snoda affrontando tematiche specifiche trattate dal punto di vista cognitivo – con materiale didattico, test, questionari – e dal punto di vista somatico – con lezioni di Consapevolezza Attraverso il Movimento del Metodo Feldenkrais. Si può proseguire il lavoro a casa anche grazie a specifiche audio lezioni di volta in volta inviate.

Per iscriversi al secondo modulo, “Agire l’assertività per gestire lo stress”, con inizio sabato 13 gennaio alle 9.45 scrivere a: nadia.lattuada@gmail.com oppure chiamare al 339/7312502.

Read More

Gestire lo stress per prevenire le malattie

By : admin |marzo 02, 2017 |News |0 Comment

L’11 marzo si terrà il primo incontro del corso  Gestire lo stress per prevenire le malattie organizzato da Andromedia in collaborazione con InsiemeSalute.

Gli stili di vita moderni stimolano stress prolungati che ci fanno sentire fuori forma o ci fanno ammalare.
Ritmi accelerati, multitasking, pressione degli impegni lavorativi e domestici, mancanza di tempo favoriscono un elevato livello di stress che si riverbera, inevitabilmente, sul nostro fisico.
Diventa fondamentale saper rispondere in modo salutare ai continui “attacchi” che subisce il nostro sistema nervoso per prevenire o risolvere quei piccoli e grandi malesseri (ansia, sbalzi di umore, insonnia, dolori muscolari, problemi di digestione…) che disturbano la nostra quotidianità.

Saper riconoscere le dinamiche corporee e saper adottare le azioni necessarie perché il corpo non somatizzi e traduca la tensione mentale in contrattura fisica è la strategia che permette di mantenere il giusto equilibro fra corpo e mente.
Le nuove frontiere della neuroscienza hanno aperto possibilità fino a oggi inesplorate per raggiungere questi obiettivi e migliorare la qualità della vita, a partire dalla capacità del cervello di modificarsi grazie ad allenamenti mirati.

In un percorso 5 incontri di tre ore ciascuno si sperimenteranno e si impareranno tecniche corporee  e mentali per gestire lo stress, tecniche facilmente applicabili e replicabili nella vita quotidiana.

Docenti: Nadia Lattuada, Neurobiologa esperta del metodo Autobiografico e Livia Negri educatrice neuromotoria con il Metodo Feldenkrais.

Dettagli a questo link.

Per maggiori informazioni chiamare Insieme Salute (02/37052067) o scrivere a info@insiemesalute.org

Read More

C’era una volta….la comunicazione d’impresa e la formazione aziendale attraverso lo storytelling

By : admin |giugno 15, 2016 |News, Storytelling |0 Comment

Il 28 Giugno 2016 verrà presentata la prima edizione di IMPRESADARTE, un appuntamento annuale che sarà un momento di incontro tra il mondo artistico e quello imprenditoriale.

L’evento di quest’anno “C’era una volta” sarà una giornata dedicata al meglio dello STORYTELLING per quanto riguarda contenuti e possibili applicazioni. Un’ occasione che offrirà momenti di scambio e dialogo.

A partire dalle 9.30 il Teatro di Vetro ospiterà testimonianze, case history e applicazioni delle migliori Agenzie di Comunicazione, Società di Formazione ed Esperti Storyteller.

Interverranno Walter Siti Premio Strega, scrittore e saggista italiano, Damiano Fina artista e autore, Andrea Fontana, imprenditore, docente e storyteller expert e Matteo Caccia attore teatrale e conduttore radiofonico.

Verranno ascoltate le esperienze professionali nel mondo dello Storytelling .. e ci siamo anche noi! Potevamo mancare?

Simonetta Pozzi vi parlerà di come rendere indimenticabile il momento formativo attraverso lo storytelling.

Per concludere alle 18.00 ci sarà uno Spettacolo finale di Storytelling “Il cielo è sempre più blu”. L’innovazione nell’arte per capire l’impresa. Un racconto a tre voci tra un critico d’arte Carlo Vanoni, un comico cabarettista Leonardo Manera ed un formatore Giampaolo Rossi.
La partecipazione all’evento è gratuita, l’evento è inoltre supportato dalle Associazioni ASSEPRIM e AIDP.

Programma completo

Vi aspettiamo Martedì 28 giugno 2016 dalle 09:00 alle 17:00 in Via Ludovico di Breme, 79 a Milano

Read More

Esperienze illuminanti

By : admin |dicembre 16, 2015 |News |0 Comment

Sabato 12 dicembre nel complesso monumentale del Priamar di Savona si è inaugurata la mostra: “Luce tempo ed energia” collegata al convegno “Esperienze Illuminanti”, convegno patrocinato dall’Unesco, promosso dall’ Università degli Studi di Genova e dal Polo Regionale ES energia sostenibile.

L’idea di unire  una mostra d’arte ad un convegno sulla luce, ci spiega la responsabile di Punto a capo Monica Brondi, curatrice dell’evento, nasce da una riflessione sul concetto di luce nella cultura e nella storia occidentale.

L’illuminismo ha dato alla luce il significato metaforico di “lume della ragione” o ancora “luce che rischiara le menti”.

Si può perciò dire che è dalla conoscenza che si genera la prima forma di energia: si possono definire l’intelligenza, la cultura e la creatività, come energie pulite, rinnovabili, con un potenziale inesauribile e quindi fonti energetiche tra le più preziose.

Nell’illuminismo non c’era separazione tra i vari saperi: proprio per questo la manifestazione di Savona si distingue perché ha saputo unire saperi ed esperienze diverse, dando spazio a contributi scientifici e contributi creativi del mondo dell’arte.

Sito www.esperienzeilluminanti.com nella sezione “Reportage evento” il filmato che ha introdotto il Convegno è di particolare intensità e tra le icone visualizzate propone l’opera di Jandoli, artista noto anche sul territorio ligure (www.carminejandoli.com)

 

Read More